Pubblicazioni



Leggende, Daniele Palmieri, La Caravella Editrice











La biblioteca dei manoscritti sconosciuti, Daniele Palmieri Youcanprint 











Diario di un cinico gatto, Daniele Palmieri, Youcanprint (Cartaceo) 

Diario di un cinico gatto, Daniele Palmieri, Youcanprint (Ebook) 










Orrori da altri tempi, Daniele Palmieri, Nulla Die 












La panchina e altre poesie d'Amore, Daniele Palmieri, Youcanprint (cartaceo)

La panchina e altre poesie d'Amore, Daniele Palmieri, (ebook)









La tranquillità interiore. Breve introduzione filosofica alla felicità, Daniele Palmieri, Eretica Edizioni.











La filosofia è una cosa da folli, Daniele Palmieri, Echos Edizioni












Il viaggio di un cinico gatto, Daniele Palmieri, Youcanprint












La filosofia come esercizio spirituale, Daniele Palmieri, Youcanprint (Ebook gratuito)

La filosofia come esercizio spirituale, Daniele Palmieri, Youcanprint (cartaceo)






















Autarchia spirituale, Daniele Palmieri, Anima Edizioni
Racconti del paradosso, Daniele Palmieri (cartaceo)
Racconti del paradosso, Daniele Palmieri (ebook)

Vivere Etico, Daniele Palmieri, Eretica edizioni















Daniele Palmieri

2 commenti:

  1. Caro Daniele,
    il solo fatto che tu prenda in considerazione e promuova il pensiero ed i libri di Evola,filosofo"maledetto",ti rendono persona degna di stima e sicuramente libera da muri ideologici e sociali;con questa premessa andrò oltre il preconcetto della necessità di un connubio tra età anagrafica ed esperienza di vita e comprerò un tuo libro.Tu quale mi consigli?Quale consideri il più compiuto? Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Massimo,
      ti ringrazio davvero di cuore per i complimenti. Pur avendo ideologie politiche molto diverse da Evola, credo che l'unico modo per ampliare le proprie vedute sia quello di affrontarsi/scontrarsi con sistemi di pensiero radicalmente differenti; ed Evola è uno di quegli autori la cui lettura ti lascia inevitabilmente un solco, soprattutto se la pensi diversamente da lui.
      Ti ringrazio per l'interesse verso le mie pubblicazioni. Credo sia presto per parlare di libro più "compiuto". Entrambe le opere filosofiche che ho pubblicato quest'anno, La tranquillità interiore e La filosofia è una cosa da folli, sono opere introduttive rivolte ai "non addetti ai lavori". La prima è impregnata dello spirito della filosofia antica e offre un percorso filosofico per raggiungere la felicità (che, alla Plutarco, definisco "tranquillità interiore"). Se sei di zona Milano la puoi trovare alla Libreria Esoterica di piazza Missori. E' un testo che non vuole dare risposte fisse e indubitabili ma che vuole offrire degli spunti per attuare un'evoluzione interiore; è per certi versi "acerbo" perché l'ho scritto due anni fa, però il gestore della libreria esoterica ne è rimasto entusiasta, tanto da fissarmi per settembre un seminario.
      La seconda è una breve introduzione anticonvenzionale alla Filosofia che, come da sottotitolo, vuole essere un "manifesto di vita filosofica". Contro interpretazioni meramente astratte, speculative e accademiche della materia, sostiene che la filosofia non è una semplice materia tra le altre ma una pratica di vita, che deve coinvolgere il filosofo in tutta la sua esistenza. Se spulci gli articoli sul blog, ne ho pubblicato un breve estratto.
      Come dicevi prima, non riuscirei a definirle "compiute", sono i due passi iniziali che ho compiuto sulla via filosofica della vita. Difatti, molti spunti li sto sviluppando in un testo che sto scrivendo in questi giorni, che s'intitolerà "Autarchia spirituale" che, cercando di dare una spiegazione della coscienza e del mondo circostante, tenterà di capire come l'uomo può dare un senso alla propria vita tramite l'azione (sul mondo e su se stesso).
      Infine (e scusa se sono prolisso!) tra le opere filosofiche inserirei anche "Leggende". E' la mia prima raccolta di racconti pubblicata; sono 21 racconti esoterici, tutti sogni di un bramano indiano che si è rifugiato a meditare sull'Himalaya e che percorre, ogni notte, un tassello della storia dell'uomo, a partire dal suo passato mitico fino al suo ipotetico futuro. Sono tutti racconti allegorici, ricchi di rimandi ai miti e a le leggende di molte culture differenti. (L'unica pecca del testo, se devo essere sincero, è il pessimo editing fatto dalla casa editrice, a cui sono sfuggiti un po' di errori di battitura).
      "Orrori da altri tempi" esula dal contesto filosofico, sono racconti gotici alla Edgar Allan Poe. "Diario di un cinico gatto" è il testo che sta andando per la maggiore, ha venduto più di mille copie; è il diario di un gatto cinico che racconta la sua vita. E' un testo "leggero" ma con risvolti inaspettati, per gli amanti dei gatti e non, e proprio in questi giorni sto lanciando il prequel "Il viaggio di un cinico gatto" che affronta molte tematiche (discriminazione, manipolazione sociale, ricerca del sé, il tema del viaggio come crescita personale etc.).
      Infine, se vuoi un assaggio della mia scrittura "narrativa" trovi l'ebook gratuito "La biblioteca dei manoscritti sconosciuti", una breve novella che ricalca le atmosfere di Umberto Eco e Borges; una lunga riflessione sui libri e la scrittura.
      Scusa se mi sono dilungato, spero di essere stato esaustivo e non troppo prolisso
      Ti auguro una buona giornata,
      a presto

      Daniele

      p.s.

      Dimenticavo di aggiungere che tutti i testi puoi trovarli o su IBS o su Amazon

      Elimina